AVVISI

AVVISO AI FORNITORI/PROFESSIONISTI

Si informa che il D.L. 16 ottobre 2017 n.148, convertito con legge 4 dicembre 2017 n.172, ha esteso agli enti pubblici economici nazionali, regionali e locali, tra i quali rientrano i Consorzi di Bonifica, la disciplina dello “Split Payment” (scissione dei pagamenti).

Anche questo Ente, pertanto, sarà tenuto a versare direttamente all’Erario l’IVA addebitata dai fornitori/professionisti a partire dal 2/3/2018, data di inserimento dell'Ente negli elenchi tenuti dal M.E.F. (Ministero Ecomia e Finanze).

A partire dal 2/3/2018, pertanto, ogni fornitore dovrà integrare, sulle fatture, le normali indicazioni fiscali (imponibile, IVA) con l'annotazione esplicita "scissione dei pagamenti"; per tali fatture il fornitore non è più tenuto al pagamento dell'imposta trattandosi ora di adempimento di pertinenza del Consorzio.

Per le fatture 2017, anche se pagate nel 2018, al fornitore verrà erogato l'intero importo comprensivo dell'IVA.

Si ricorda che il Consorzio non è soggetto a fatturazione elettronica.

Split Payment
   
ASSUNZIONE DI OTTO OPERAI SPECIALIZZATI A TEMPO PIENO E DETERMINATO.

E’ stata approvata la Delibera n. 289 del 15 giugno 2017, avente ad oggetto: “Esecuzione Delibere n. 568/2015 e n. 706/2016 – Procedure di selezione pubblica per titoli e prova pratica per l’assunzione di otto operai specializzati con qualifica di ‘Escavatorista’ e tempo pieno e determinato – Approvazione verbali – Approvazione graduatoria finale di merito – Proclamazione vincitori – (atto N.S.C).
A seguire Il testo integrale della delibera in pdf.

   
Delibera n.289/2017: Delibera 289/2017

AVVISO PER LA RIASSUNZIONE DEGLI ADDETTI DA IMPEGNARE NEL PROGETTO GREEN RIVER - Anno 2017.

Premesso che:

  • il Piano Operativo Annuale 2017 conferma il modello organizzativo dei progetti speciali di forestazione posto in essere nel 2016, tra i quali il Progetto Green River;
  • si rende necessario dare attuazione allo stralcio 2017 del Progetto Green River;
con il presente Avviso Pubblico il Consorzio di Bonifica della Basilicata, al fine di procedere al reclutamento del personale operaio e amministrativo da impegnare nella realizzazione, nella forma della amministrazione diretta, dei lavori previsti nello stralcio annuale del progetto Green River, rende noto che sono aperte le iscrizioni per l'anno 2017 degli addetti iscritti nella short-list approvata con Determinazione Dirigenziale n. 94 del 9.7.2012 del Direttore dell’Agenzia Provinciale per l’Energia e l’Ambiente (APEA).

Sono destinatari del presente Avviso Pubblico le persone che nell’anno 2016 sono state avviate ai lavori del Progetto "Green River" e che, comunque, risultano inserite nella short-list su menzionata, sempre che ne abbiano conservato i requisiti richiesti per l'iscrizione.
Lo schema di domanda collegato con il presente Avviso è disponibile sul sito istituzionale dell'Ente: Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto.
I requisiti obbligatori necessari per la riassunzione, con le stesse mansioni possedute negli anni precedenti, sono precisati ai punti a), b), c), d) ed e) dello schema di domanda.

La domanda di riassunzione dovrà essere redatta in carta semplice secondo lo schema allegato, da compilare in ogni sua parte. Il richiedente dovrà apporre in calce alla domanda la propria firma, allegando una copia del documento di riconoscimento in corso di validità. La stessa potrà essere presentata direttamente o spedita a mezzo raccomandata A/R all'Ente attuatore, entro il 23/06/2017 ore 14,00.

Gli Uffici del Consorzio procederanno alla verifica dei requisiti necessari per l'assunzione del personale operaio e amministrativo da impiegare nella realizzazione dei lavori previsti per lo stralcio 2017 del Progetto "Green River".

Motivi di esclusione:
  • Assenza dei requisiti necessari per la presentazione della domanda;
  • Domanda priva di sottoscrizione o presentata senza documento di riconoscimento o con documento scaduto o presentata fuori termine, senza una motivazione valida ai sensi della normativa vigente.
Per quanto non previsto dal presente avviso, trova applicazione la normativa vigente.
Green River 2017 - Avviso
Schema della domanda di riassunzione: Schema domanda di riassunzione
Delibera riassunzione 2017: Delibera Riassunzione Green River 2017

AVVISO PER LA RIASSUNZIONE DEGLI ADDETTI DA IMPEGNARE NEL PROGETTO INTERVENTI DI VALORIZZAZIONE E MIGLIORAMENTO FORESTALE DELLE PINETE IONICHE - Anno 2017.

Premesso che:

  • il Piano Operativo Annuale 2017 conferma il modello organizzativo dei progetti speciali di forestazione posto in essere nel 2016, tra i quali il Progetto Interventi di Valorizzazione e Miglioramento forestale delle pinete ioniche (IVAM);
  • si rende necessario dare attuazione allo stralcio 2017 del Progetto IVAM;
con il presente Avviso Pubblico il Consorzio di Bonifica della Basilicata, al fine di procedere al reclutamento del personale operaio e tecnico/amministrativo da impegnare nella realizzazione, nella forma della amministrazione diretta, dei lavori previsti nello stralcio annuale del progetto IVAM, rende noto che sono aperte le iscrizioni per l'anno 2017 degli addetti iscritti nella short-list approvata con Determinazione Dirigenziale n. 141 del 29.08.2012 del Direttore dell’Agenzia Provinciale per l’Energia e l’Ambiente (APEA).

Sono destinatari del presente Avviso Pubblico le persone che nell’anno 2016 sono state avviate ai lavori del Progetto "IVAM" e che, comunque, risultano inserite nella short-list su menzionata, sempre che ne abbiano conservato i requisiti richiesti per l'iscrizione.
Lo schema di domanda collegato con il presente Avviso è disponibile sul sito istituzionale dell'Ente: Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto.
I requisiti obbligatori necessari per la riassunzione, con le stesse mansioni possedute negli anni precedenti, sono precisati ai punti a), b), c), d) ed e) dello schema di domanda.

La domanda di riassunzione dovrà essere redatta in carta semplice secondo lo schema allegato, da compilare in ogni sua parte. Il richiedente dovrà apporre in calce alla domanda la propria firma, allegando una copia del documento di riconoscimento in corso di validità. La stessa potrà essere presentata direttamente o spedita a mezzo raccomandata A/R all'Ente attuatore, entro il 23/06/2017 ore 14,00.

Gli Uffici del Consorzio procederanno alla verifica dei requisiti necessari per l'assunzione del personale operaio e tecnico-amministrativo da impiegare nella realizzazione dei lavori previsti per lo stralcio 2017 del Progetto "IVAM".

Motivi di esclusione:
  • Assenza dei requisiti necessari per la presentazione della domanda;
  • Domanda priva di sottoscrizione o presentata senza documento di riconoscimento o con documento scaduto o presentata fuori termine, senza una motivazione valida ai sensi della normativa vigente.
Per quanto non previsto dal presente avviso, trova applicazione la normativa vigente.
IVAM 2017 - Avviso
Schema della domanda di riassunzione: Schema domanda di riassunzione
Delibera riassunzione 2017: Delibera Riassunzione IVAM 2017

AVVISO PER LA RIASSUNZIONE DEGLI ADDETTI DA IMPEGNARE NEL PROGETTO VIE BLU - ANNO 2017.

Premesso che:

  • il Piano Operativo Annuale 2017 conferma il modello organizzativo dei progetti speciali di forestazione posto in essere nel 2015 e 2016, tra i quali il Progetto Vie Blu;
  • si rende necessario dare attuazione dello stralcio 2017 del Progetto Vie Blu, quale ulteriore annualità del preliminare approvato con D.G.R. n.1675/2007;
con il presente Avviso Pubblico il Consorzio di Bonifica della Basilicata, al fine di procedere al reclutamento del personale operaio e tecnico/amministrativo da impegnare nella realizzazione, nella forma della amministrazione diretta, dei lavori previsti nello stralcio annuale del progetto Vie Blu, rende noto che sono aperte le iscrizioni per l'anno 2017 degli addetti iscritti nella short-list per la manutenzione del reticolo idrografico e la riduzione del rischio idrogeologico e di riqualificazione dei sistemi ambientali e paesistici della Regione Basilicata, approvata con D.G.R. n.1680/2007.

Sono destinatari del presente Avviso Pubblico le persone che nell’anno 2016 sono state avviate ai lavori del Progetto Vie Blu e che, comunque, risultano inserite nella short-list su menzionata, sempre che ne abbiano conservato i requisiti richiesti per l'iscrizione.
Lo schema di domanda collegato con il presente Avviso è disponibile sul sito istituzionale dell'Ente: Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto.
I requisiti obbligatori necessari per la riassunzione, con le stesse mansioni possedute negli anni precedenti, sono precisati ai punti a), b), c) e d) dello schema di domanda.

La domanda di riassunzione dovrà essere redatta in carta semplice secondo lo schema allegato, compilato in ogni sua parte. Il richiedente dovrà apporre in calce alla domanda la propria firma, allegando una copia del documento di riconoscimento in corso di validità. La stessa potrà essere presentata direttamente o spedita a mezzo raccomandata A/R all'Ente attuatore, entro il 23.05.2017.

Gli Uffici del Consorzio procederanno alla verifica dei requisiti necessari per l'assunzione del personale tecnico/amministrativo da impiegare nella realizzazione dei lavori previsti per lo stralcio 2017 del Progetto Vie Blu.

Motivi di esclusione:
  • Assenza dei requisiti necessari per la presentazione della domanda;
  • Domanda priva di sottoscrizione o presentata senza documento di riconoscimento o con documento scaduto o presentata fuori termine, senza una motivazione valida ai sensi della normativa vigente.
Per quanto non previsto dal presente avviso, trova applicazione la normativa vigente.
Vie Blu 2017 - Avviso
Schema della domanda di riassunzione: Schema domanda di riassunzione
Delibera riassunzione 2017: Vie Blu - Delibera riassunzione 2017

ASSUNZIONE DI OTTO OPERAI SPECIALIZZATI A TEMPO PIENO E DETERMINATO.

Elenco contenente i nominativi dei candidati ammessi all'effettuazione della prova pratica per l'assunzione di otto operai specializzati con qualifica di "escavatorista" a tempo pieno e determinato.

Elenco candidati ammessi
   

Elenco n. 2 contenente altri nominativi dei candidati ammessi all'effettuazione della prova pratica per l'assunzione di otto operai specializzati con qualifica di "escavatorista" a tempo pieno e determinato.

Elenco candidati ammessi
   

ASSUNZIONE DI OTTO OPERAI SPECIALIZZATI A TEMPO PIENO E DETERMINATO.

Considerato che la Delibera n. 696 del 23 dicembre 2016, per sopravvenute valutazioni dell’Amministrazione, ha annullato la procedura concorsuale precedentemente indetta, ai sensi e per gli effetti delle deliberazioni commissariali n.568 del 6/10/2015 e n.706 del 29/12/2016, è bandita una nuova selezione pubblica per titoli e prova pratica relativa all’assunzione di otto operai specializzati con qualifica di "escavatorista" a tempo pieno e determinato per un periodo di cinque mesi prorogabili nei limiti di legge. (Tutti i particolari nell'avviso di selezione in pdf disponibile a seguire, con lo schema della domanda di partecipazione)

Avviso di selezione: Avviso di selezione
Domanda di partecipazione: Domanda di partecipazione

AVVISO PER LA RIASSUNZIONE DEGLI ADDETTI IMPEGNATI NEL PROGETTO VIE BLU - ANNO 2016.

Il Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto - dovendo procedere al reclutamento del personale tecnico-amministrativo da impegnare nella realizzazione (nella forma dell'amministrazione diretta) dei lavori previsti nello stralcio annuale del progetto Vie Blu - rende noto che sono aperte le iscrizioni per l'anno 2016 degli addetti iscritti nella short list per la manutenzione del reticolo idrografico e la riduzione del rischio idrogeologico e di riqualificazione dei sistemi ambientali e paesistici della Regione Basilicata, approvata con D.G.R. n.1680/2007.
Sono destinatari del presente Avviso Pubblico le persone che nell'anno 2015 sono state avviate ai lavori del Progetto "Vie Blu" e che, comunque, risultano inserite nella short-list su menzionata, sempre che ne abbiano conservato i requisiti richiesti per l'iscrizione. Lo schema di domanda può essere scaricato cliccando sul link apposito nella riga sottostante il presente riquadro.
I requisiti obbligatori per la riassunzione, con le stesse mansioni possedute negli anni precedenti, sono precisati ai punti a),b),c) e d) dello schema di domanda.
La domanda di riassunzione dovrà essere redatta in carta semplice secondo lo schema allegato, compilato in ogni sua parte. Il richiedente dovrà apporre in calce alla domanda la propria firma, allegando una copia del documento di riconoscimento in corso di validità. La stessa potrà essere presentata direttamente o spedita a mezzo raccomandata A/R all'Ente attuatore, entro il 24.05.2016 ore 12:00
Gli Uffici procederanno alla verifica dei requisiti necessari per l'assunzione del personale tecnico/amministrativo da impiegare nella realizzazione dei lavori previsti per lo stralcio 2016 del Progetto Vie Blu.
Motivi di esclusione:

  • Assenza dei requisiti necessari per la presentazione della domanda
  • Domanda priva di sottoscrizione o presentata senza documento di riconoscimento o con documento scaduto o presentata fuori termine, senza una motivazione valida ai sensi della normativa vigente.
Per quanto non previsto dal presente avviso, trova applicazione la normativa vigente.
Vie Blu 2016 - Avviso
Schema della domanda di riassunzione: Schema domanda di riassunzione
Delibera riassunzione 2016: Vie Blu - Delibera riassunzione 2016

AVVISO IMPORTANTE
Si rende noto che, per mero errore procedurale, sono in corso di notifica cartelle di pagamento a copertura delle spese 2014 dell’E.I.P.L.I. (Ente Irrigazione Puglia Lucania e Irpinia). Essendo tuttora operante la delibera commissariale n. 352 del 18.9.2014 con cui è stata sospesa presso Equitalia la riscossione di tali contributi, queste cartelle non vanno pagate. Avviso importante

IrriFrame Voice
4 giugno 2015.
Da oggi le informazioni irrigue di IrriFrame sono disponibili sulla nuova applicazione mobile IrriFrame Voice per telefoni Apple ed Android.
La APP è stata realizzata da ANBI (Associazione Nazionale Consorzi Gestione Tutela Territorio e Acque Irrigue) con la consulenza scientifica della CER (Canale Emiliano Romagnolo).
Le stesse informazioni fornite dalla piattaforma IrriFrame possono essere ascoltate e visualizzate con facilità su di uno smartphone, utilizzando le credenziali IrriFrame usate per accedere via Web, oppure registrandosi gratuitamente al portale.
La app è utilizzabile anche senza registrazione e fornisce informazioni di carattere generico basate sulla posizione GPS nelle aree coperte dal servizio IrriFrame.
Può essere scaricata gratuitamente dagli store Android e Apple e provata su smartphone. Per la stagione 2015 è completamente gratuita.
A breve sarà disponibile anche la versione per telefoni Windows.

INDIZIONE E CONVOCAZIONE CONFERENZA DI SERVIZI.
(Artt. 14 e seguenti della L. n. 241/1990 e s.m.i. ed art. 10 del D.P.R.n. 327/2001 e s.m.i.)
Lavoro n.1649 di ristrutturazione funzionale della rete irrigua dei Comizi serviti a gravità del Settore 8 nella Sub Area di Valle Bradano, in Agro di Matera, Montescaglioso, Miglionico e Pomarico” (Lav. 1649).
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Basilicata per il periodo 2007-2013.
Bando Misura 125 – Azione 1A - Consorzi di Bonifica.
Infrastrutture connesse allo sviluppo ed all’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura (CUP G49E12001540006 - CIG 583134956C).
Apposizione vincolo preordinato all’esproprio, pareri ed autorizzazioni.
Conferenza di servizi
ALLEGATI
Relazione tecnica Settore 8 Testata principale - Elenco elaborati Testata - Computo lavori Settore 8 Computo lavori a misura - Settore 8 Computo lavori amministrazione diretta - Settore 8 Quadro economico Testata Elenco prezzi - Settore 8 Elenco prezzi- Settore 8 Analisi prezzi - Settore 8 Capitolato Appendice al Capitolato Testata schema di contratto Schema di contratto PSC aggiornato Testata Computo settore 8 - Oneri di sicurezza Testata Computo settore 8 - Oneri di sicurezza Cronoprogramma e incidenza manodopera Piano particellare descrittivo di esproprio Corografia Planimetria d'insieme Planimetria comizio 5A Planimetria comizio 5B Planimetria comizio 6 Planimetria comizio 7 Planimetria comizio 8 Planimetria comizio 9 Planimetria comizio 10 Planimetria comizio 11 By pass condotta principale Collegamento rete Dragone - Planimetria Piano grafico di esproprio Presa comiziale Dn 200 Presa comiziale Dn 250 Presa comiziale Dn 300 Particolari costruttivi

AVVISO PER LA RIASSUNZIONE DEGLI ADDETTI IMPEGNATI NEL PROGETTO VIE BLU - ANNO 2015.

Dovendo realizzare il Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto l’ottavo stralcio del Progetto Vie Blu quale ulteriore annualità del progetto di massima approvato con D.G.R. 1675/2007, in forza dell’accordo stipulato con la Regione Basilicata e le Province di Potenza e Matera in data 11.05.2015, presso l’Ente sono aperte le iscrizioni per l'anno 2015 degli addetti che sono inseriti nella short list regionale realizzata ai sensi della D.G.R. n.1680/2007.
Gli addetti con la qualifica di tecnico o impiegato che nell'anno 2014 sono stati avviati ai lavori del progetto Vie Blu o che comunque sono inseriti nella short list su menzionata e che abbiano conservato i requisiti richiesti per l’iscrizione nella stessa short list della Provincia di Matera per la manutenzione del reticolo idrografico e la riduzione del rischio idrogeologico e di riqualificazione dei sistemi ambientali e paesistici della Regione Basilicata, potranno far richiesta di riassunzione presentando domanda presso l'Ente stesso.
Lo schema di domanda può essere scaricato cliccando sul link apposito nella riga sottostante il presente riquadro.
I requisiti obbligatori per la riassunzione sono quelli indicati ai punti a),b),c),d) ed e) dello schema di domanda.
La domanda di riassunzione dovrà essere redatta in carta semplice secondo lo schema allegato, compilato in ogni sua parte. Il richiedente dovrà apporre in calce alla domanda la propria firma allegando una copia del documento di riconoscimento valido, essa potrà essere presentata o spedita a mezzo raccomandata A/R al Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto Via Annunziatella n. 64 75100 Matera o a mezzo posta elettronica all’indirizzo consorzio.bradano@rete.basilicata.it entro il 19.05.2015.
Gli Uffici provvederanno a valutare i requisiti e a controllare insieme all’Ente datore di lavoro nel 2014 la veridicità di quanto dichiarato, ai fini dell’utilizzazione del personale nella realizzazione dei lavori previsti per lo stralcio 2015 del progetto Vie Blu.

Motivi di esclusione:
  • Assenza dei requisiti di cui alla domanda
  • Domanda priva di sottoscrizione o senza documento di riconoscimento o presentata fuori termine, senza una motivazione valida ai sensi della normativa vigente.
Per quanto non previsto dal presente avviso, trova applicazione la normativa vigente.
Vie Blu
Schema della domanda di riassunzione. Manifesto riportante 'Misure agevolative per il pagamento dei contributi insoluti'

SOSPENSIONE RISCOSSIONE CONTRIBUTI IRRIGUI POSTI A COPERTURA DELLE SPESE DELL’EIPLI (ENTE IRRIGAZIONE PUGLIA LUCANIA E IRPINIA).
Si rende noto che, con Delibera Commissariale n. 352 del 18.9.2014, è stata disposta la sospensione della riscossione dei contributi irrigui posti a copertura delle spese dell’EIPLI (Ente Irrigazione Puglia Lucania e Irpinia) - anno 2014.

IMPORTANTE:
Il contribuente che ha ricevuto da Equitalia 2 AVVISI DI PAGAMENTO riguardanti i contributi per le domande irrigue - anno 2014 -, dovrà al momento versare solo il contributo relativo alle consuete tariffe irrigue.
In particolare si dovrà pagare il solo bollettino dell’avviso ove, sulla prima pagina, nella parte “Dettaglio degli importi” è indicato : CONTRIB.IRRIG.2014-DOM.N…. .
Per contro, l’avviso che riporta sulla prima pagina, nella parte “Dettaglio degli importi”, la dicitura ‘ CONTRIB.EIPLI 2014-DOM.N….’, non va al momento pagato e deve essere conservato, poiché si riferisce a contributi la cui riscossione è SOSPESA.

Il contribuente che ha invece ricevuto da Equitalia la notifica della CARTELLA DI PAGAMENTO con riportate 2 voci distinte per le domande irrigue - anno 2014 -, ovvero una relativa al contributo calcolato in base alle consuete tariffe irrigue e l’altra relativa al contributo per l’EIPLI, dovrà al momento versare solo il contributo consueto (la descrizione della voce è del tipo ‘CONTRIB.IRRIG.2014-DOM.N….’) e nella seguente modalità:
per ognuna delle due rate previste, ESLUSIVAMENTE presso uno sportello Equitalia a partire dal 1° ottobre 2014, al fine di consentire alla stessa Equitalia sia di acquisire il provvedimento di sospensione del contributo relativo all’EIPLI, sia la corretta imputazione della somma versata sulla voce di ruolo non sospesa. Occorre a tal proposito che il contribuente specifichi agli addetti agli sportelli di voler effettuare il versamento esclusivamente sul contributo NON SOSPESO.
Manifesto Sospensione EIPLI
   

EVENTI ALLUVIONALI DEL 18 FEBBRAIO E DEL 1° MARZO 2011.
Ripartizione provvidenze in favore delle ditte colpite dagli eventi alluvionali verificatisi in provincia di Matera in data 18 febbraio e 1° marzo 2011, proprietarie di immobili agricoli ricadenti nelle aree individuate con D.G.R. n. 751/2011 e ss.mm.ii. Alluvione
   

Si comunica che Acqua S.p.A., Società per l'approvvigionamento idrico della Basilicata, ha indetto i seguenti due bandi di gara, come sinteticamente descritti:
Descrizione 1° bando: Affidamento dei lavori per la realizzazione di un sistema di telecontrollo pilota su nodi idrici irrigui del III settore idrico delle aree irrigue del Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto, nel Comune di Bernalda (MT).
Importo complessivo dell’appalto (compreso gli oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso): € 299.120,46 IVA esclusa.
Natura: Appalto di lavori
Procedura dell'aggiudicazione: Aperta, ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. n. 163/06 e s.m.i.
Termine di ricezione delle offerte: ore 12,00 del 16/5/2013
Acquisizione informazioni dettagliate : Il Bando, il Capitolato speciale d’appalto, gli elaborati progettuali e il Disciplinare di gara, contenente le norme integrative al presente bando, nonché le modalità di partecipazione alla gara, di compilazione e presentazione dell’offerta, e le procedure di aggiudicazione dell’appalto, sono visionabili presso la sede di Acqua SpA, in via Crispi 60, 85100 Potenza, durante gli orari di apertura degli uffici, e sono disponibili sul sito internet www.acquaspa.basilicata.it.
Informazioni (pdf): Informazioni

Descrizione 2° bando: Affidamento delle attività di consulenza, formazione, tutoraggio e sviluppo finalizzate alla costituzione di un Sistema Informativo Territoriale (SIT) previsto nel “Progetto per la Georeferenziazione dei principali impianti, reti ed apparecchiature delle aree irrigue nel Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto (CBBM)”.
Importo complessivo dell’appalto a corpo € 49.800,00 IVA esclusa.
Tipo di appalto : Servizi informatici ed affini
Procedura dell'aggiudicazione: Aperta, ai sensi degli artt. 55 e 124 del D. Lgs. n. 163/06 e s.m.i.
Termine di ricezione delle offerte: ore 12,00 del 6/5/2013
Acquisizione informazioni dettagliate : il Bando, il Capitolato speciale descrittivo e prestazionale e il Disciplinare di gara, contenente le norme integrative al presente bando, nonché le modalità di partecipazione alla gara, di compilazione e presentazione dell'offerta, e le procedure di aggiudicazione dell'appalto, sono visionabili presso la sede di Acqua S.p.A. in via Crispi 60, 85100 Potenza, durante gli orari di apertura degli uffici, e sono disponibili sul sito internet www.acquaspa.basilicata.it.
Informazioni (pdf): Informazioni
Referente
Cognome ing. LASCO
Nome: Nicola
Ruolo: Responsabile del Procedimento
Indirizzo: Via Crispi, 60
Comune: 85100 Potenza
Telefono: 0971 274366
Fax: 0971 668580
Indirizzo Email: acquaspa@acquaspa.basilicata.it

     
MISURE AGEVOLATIVE PER IL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI CONSORTILI
Si rende noto che questo Consorzio, con delibera del Consiglio dei Delegati n.1 in data 23 aprile 2012, ha stabilito le seguenti misure agevolative per il pagamento dei contributi consortili:
  1. abbattimento degli interessi di mora nella misura del 50% agli utenti che effettuino, in un'unica rata e non oltre il 31/10/2012, il pagamento dell'intera contribuzione insoluta;
  2. facoltà di presentare istanza di maggiore rateazione agli Agenti della riscossione di Equitalia, competenti per ambito di residenza.

E' stabilito inoltre che:
  1. i consorziati morosi che rateizzeranno il pagamento dei contributi consortili dovranno pagare anticipatamente le prenotazioni irrigue, fino al saldo dell'intero debito rateizzato, comprovando la regolarità dei versamenti rateali con la presentazione delle relative ricevute di pagamento;
  2. i consorziati morosi che non aderiranno alla dilazione o che non saranno in regola con il pagamento delle rate previste, non potranno in alcun caso sottoscrivere domande di prenotazione per usufruire della risorsa idrica.

23/04/2012 Manifesto riportante 'Misure agevolative per il pagamento dei contributi insoluti' Manifesto riportante 'Misure agevolative per il pagamento dei contributi insoluti'
     
Adeguamento tariffe irrigue 08/04/2011 Adozione nuove tariffe irrigue Adozione nuove tariffe irrigue
       
La leggerezza sostenibile della busta paga on-line. Bye-bye, vecchio cedolino.
Da aprile in funzione presso il Consorzio di Bradano e Metaponto la nuova procedura telematica.

A partire dal mese di aprile 2010, ai dipendenti del Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto sarà consentito l’accesso - attraverso la Intranet aziendale curata dal Centro Elaborazione Dati - al cedolino degli stipendi on-line.
Pertanto, nel rispetto degli obblighi di legge sulla tutela della privacy e della sicurezza dei dati elettronici, i lavoratori potranno visualizzare, salvare e stampare, in modo riservato, il proprio prospetto-paga.
La vecchia busta paga di carta, il foglio pieno di numeri più avidamente letto dai lavoratori, irresistibilmente attratti dalla cifra in basso a destra, sotto la dicitura “netto a pagare”, il documento contabile più amato al mondo, saluta e se ne va.
Il cedolino on-line e la dematerializzazione della documentazione cartacea rappresentano per il Consorzio un traguardo importante al servizio dell’efficienza interna, del contenimento dei costi e della razionalizzazione delle risorse.
L'applicazione delle tecnologie oggi disponibili consentono un cambio di organizzazione e mentalità:
  1. permettono di rispettare l'ambiente, non solo attraverso un uso più razionale della carta, ma anche mediante la messa al bando degli inquinamenti acustici e chimici delle stampanti;
  2. consentono significativi risparmi sui costi energetici e cartacei;
  3. offrono l’opportunità di azzerare i costi e i tempi organizzativi finora necessari per la realizzazione dei cedolini, mensilmente stampati, piegati, imbustati e distribuiti ai singoli lavoratori. Tempi e costi che richiedono spese non indifferenti, se si tiene conto che l'intero ciclo operativo, con le relative spese e dispiego di personale, si ripete 14 volte all’anno.
Si tratta - in definitiva - di una buona prova di civiltà e di rispetto delle direttive statali ed europee, per i quali il Centro Elaborazione Dati ed il Consorzio di Bradano e Metaponto possono andare senz’altro orgogliosi.

14/04/2010 La busta paga on-line La busta paga on-line
     
REVOCATA LA SOSPENSIONE DELLA RISCOSSIONE DEL RUOLO IRRIGUO - ESERCIZIO 2009.

Si rende noto che è revocata - con effetti dal 1° marzo 2010 - la sospensione della riscossione del ruolo irriguo - Esercizio 2009.
Per tutti i contributi irrigui (codice entrata 648), relativi all’esercizio 2009 e interamente pagati entro il 30/4/2010, non dovranno essere versati gli interessi di mora (delibera di Consiglio n. 3 del 9/03/2010).
In occasione del pagamento gli utenti dovranno accertarsi che l’agente della riscossione abbia ricevuto il provvedimento di revoca della sospensione e che, pertanto, sia disponibile all’incasso dei contributi irrigui.
Importante:
occorre che il contribuente specifichi agli addetti agli sportelli di voler effettuare il versamento esclusivamente SUL CARICO CONTRIBUTIVO E NON SUGLI INTERESSI.
Questo, per consentire che i pagamenti - che Equitalia normalmente incassa a partire dalla copertura degli eventuali interessi - vadano a soddisfare esclusivamente il contributo consortile.
10/03/2010 Manifesto per la rateazione degli oneri consortili Manifesto per la rateazione degli oneri consortili
     
RATEAZIONE ONERI CONSORTILI.

S’informa che con delibera n.2 del 09.03.2010 il Consiglio dei Delegati del Consorzio ha stabilito l’ammissione ad una maggiore rateazione degli oneri consortili, relativi a ruoli resi esecutivi nel periodo 2000/2008.
Di seguito si riportano i criteri utili all’accoglimento delle istanze di maggior rateazione, stabiliti dal suddetto provvedimento:
  1. gli aventi diritto dovranno inoltrare al Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto, apposita domanda con l’indicazione del numero della cartella di pagamento di cui si chiede l’ulteriore dilazione, allegandone copia;
  2. le domande di cui al punto 1) dovranno pervenire, esclusivamente, presso la sede centrale dell’Ente non oltre la data del 31 maggio 2010;
  3. non saranno considerate ai fini dell’agevolazione richiesta le cartelle di pagamento già oggetto di maggiore dilazione, decadute;
  4. il mancato rispetto di quanto stabilito ai punti 1) e 2) costituirà causa di inaccoglibilità della istanza.

La maggiore rateizzazione dovrà avvenire, per i ruoli resi esecutivi nel periodo 2000/2008, secondo piani di rientro, nel numero di rate di seguito specificate:
  • 6 rate bimestrali per carichi contributivi da € 50,01 a €. 1.000,00;
  • 12 rate bimestrali per carichi contributivi da €. 1.000,01 ad €. 5.000,00;
  • 18 rate bimestrali per carichi contributivi superiori ad €. 5.000,01.

    Il tasso di interesse annuo applicato è pari al 4% (art.21 – comma 1° - DPR 602/73).

    In caso di mancato pagamento della prima rata o, successivamente di due rate consecutive il contribuente decadrà automaticamente dal beneficio della maggior rateazione (art.19 – comma 3° - D.P.R. 602/73).

    Unitamente al versamento della 1° rata il contribuente dovrà corrispondere gli interessi di mora, ove maturati, sino alla data di presentazione della domanda di m.r., nonché gli eventuali oneri di pertinenza dell’Agente della riscossione.

    E’ stata inoltre stabilita, per gli utenti consorziati che assolveranno, entro la data del 30.06.2010, al pagamento dell’intero carico contributivo insoluto in un'unica soluzione, la corresponsione, nella misura dal 50%, degli interessi di mora maturati sino alla data del pagamento.

    Si informano i signori consorziati che è disponibile lo schema di domanda per accedere alla maggiore rateazione degli oneri insoluti. Cliccare qui.
10/03/2010 Manifesto per la rateazione degli oneri consortili Modulo richiesta rateazione
     
SOSPENSIONE RISCOSSIONE DI TUTTO IL RUOLO IRRIGUO 2009.
Preso atto della dichiarazione dello stato di crisi di mercato del comparto primario da parte della Regione Basilicata, con delibera di Consiglio n. 8 del 30/11/2009, si è disposta la sospensione della riscossione del ruolo irriguo - Esercizio 2009 - fino al 28 febbraio 2010.
01/12/2009
       
SOTTOSCRIZIONE EX NOVO DI TUTTE LE PRENOTAZIONI ARBOREE 2010. 11/11/2009 Ripresentazione ex-novo di tutte le prenotazioni arboree ed erbacee 2010 Ripresentazione ex-novo di tutte le prenotazioni arboree ed erbacee 2010
       
SOSPENSIONE RISCOSSIONE CONTRIBUTI IRRIGUI PER LE AREE COLPITE DALLA GRANDINE DEL MESE DI MAGGIO 2009. 30/07/2009 Sospensione riscossione al 30 novembre 2009 Sospensione riscossione al 30 novembre 2009
       
E' sospesa la riscossione dei contributi irrigui relativi al ruolo ordinario 2009 (ambito di Matera) per inconsueto anticipo della notifica delle cartelle, a decorrere dal 14/07/2009 e per la durata di un mese. 30/07/2009
       
Stagione irrigua 2009. Colture estive ed autunno-vernine. 30/07/2009 Colture estive ed autunno-vernine 2009 Colture estive ed autunno-vernine 2009
       
Stagione irrigua 2009. Colture erbacee primaverili. 16/03/2009 Colture primaverili 2009 Colture primaverili 2009
       
Stagione irrigua 2009. Impianti irrigui Basento e Sinni 16/03/2009 Basento e Sinni 2009 Basento e Sinni 2009
       
Manifesto colture estive ed autunno-vernine 2008 - Basentello/San Giuliano 12/08/2008 Avviso colture estive ed autunno-vernine 2008 - Basentello San Giuliano Avviso colture estive ed autunno-vernine 2008 - Basentello San Giuliano
       
Manifesto colture estive ed autunno-vernine 2008 (Sinni - Pertusillo) 12/08/2008 Manifesto colture estive ed autunno-vernine 2008. Sinni Pertusillo Manifesto colture estive ed autunno-vernine 2008. Sinni Pertusillo
       
Avviso carenza idrica - Stagione irrigua 2008 18/02/2008 Avviso carenza idrica Avviso carenza idrica
       
Avviso di "Indizione e convocazione conferenza di servizi" 21/01/2008 Indizione e convocazione conferenza di servizi Indizione e convocazione conferenza di servizi
       
Manifesto "Proroga piano di rientro" 30/10/2007 Manifesto Proroga piano di rientro Manifesto Proroga piano di rientro
       
Avviso Gannano 04/10/2007 Avviso Gannano Avviso Gannano
       
Avviso Monte Cotugno 04/10/2007 Avviso Monte Cotugno Avviso Monte Cotugno
       
Manifesto irrigazione delle colture estive ed autunno-vernine 31/07/2007 Irrigazione colture estive ed autunno-vernine Irrigazione colture estive ed autunno-vernine
       
Manifesto piano di rientro 02/04/2007 Manifesto piano di rientro Manifesto piano di rientro
       

Link Esterni

ANBI
Coldiretti
Cia
Confagricoltura
Copagri
Regione Basilicata
Portale Basilicata Agricoltura
INEA

In evidenza

Ultimo aggiornamento:
30-Ott-2018 13:45